L'apparecchio invisibile per il tuo nuovo sorriso

Phyltis Diller ha scritto: " il sorriso e' una curva che raddrizza tutto".

L'apparecchio invisibile per il tuo nuovo sorriso

Niente di più vero perché un bel sorriso è il mezzo più veloce per trasmettere empatia e comunicare nel giusto modo con il prossimo. Ognuno di noi ha diritto ad avere l'estetica e la funzione migliore per avere le migliori possibilità lavorative e sociali. E' ormai dimostrato che il successo personale e professionale sia dipendente dalla nostra autostima e questa dipende, tra le altre cose, anche da come ci vediamo nei confronti degli altri.

Ma cosa fare se i denti non sono ben allineati, se la chiusura della bocca non e' corretta, o il profilo non gradevole ?

Ci viene incontro una disciplina chiamata Orto-gnato-donzia che viene praticata da molti dentisti, ma che trova il suo massimo livello qualitativo quando lo studio universitario, con i tre anni post laurea della specializzazione, l'esperienza e le super-specializzazioni si incontrano per praticarla in modo esclusivo.
Oggi la tecnologia ortodontica ci offre molte tecniche visibili ed altrettante invisibili, si parte dall' Ortodonzia con allineatori termostampati plastici trasparenti e quindi quasi invisibili (INVISALIGN, CLEARSTEP etc..) per passare all'ortodonzia fissa a bassa frizione con gli attacchi metallici o ceramici incollati sopra ai denti, per giungere poi all'Ortodonzia Linguale con gli attacchi incollati dietro i denti raggiungendo cosi la totale invisibilità.

Ogni tecnica presenta vantaggi e svantaggi e deve essere rapportata alla situazione, ed ai desideri del paziente.
In venti anni di attività ho maturato esperienza con tutte le tecniche ortodontiche conosciute, per chi e' interessato al mio percorso formativo sul mio sito www.floria.it troverete il mio curriculum vitae.

Come appassionato di tecnologia ed informatica ho approcciato anche nella mia professione tutte le tecniche più innovative con curiosità e passione ed in particolare quelle CAD/CAM come l'apparecchio Invisalign fin dal suo concepimento, peraltro mi piace ricordare un mio articolo del 1996 ( http://www.vjo.it/issue-1-2/retaini/ ) sulle potenzialità del policarbonato termostampato molto antecedente alla nascita di questa metodica avvenuta nel 2002.

Durante la sua evoluzione questo apparecchio ortodontico quasi invisibile e' sicuramente migliorato e si e' un po' allargata la sua base di utilizzo, ed oggi possiamo trattare con successo sicuramente piu pazienti di un tempo, ma sempre con certi limiti ed indicazioni.

Nel 2005 invece ho conosciuto una nuova tecnica ortodontica basata sul CAD/CAM per la creazione di attacchi linguali fatti su misura dal nome intrigante: INCOGNITO
Oggi grazie all'esperienza maturata in questi 15 anni di utilizzo intenso di questa metodica invisibile devo dire che non esiste caso che non possa venir trattato e che la precisione dei risultati ha superato ogni mia più rosea aspettativa. Come potrete leggere sul mio sito (ortodonzialinguale.eu e floria.it) organizzo dei corsi formativi su questa fantastica tecnica, chiamata "ortodonzia linguale individualizzata" che io considero attualmente lo stato dell'arte in Ortodonzia.

Ma per tornare all'importanza del sorriso nella nostra vita concludo queste poche righe con un aforisma di Madre Teresa di Calcutta che cito sempre nei miei corsi:
"Incontriamoci con un sorriso e una volta che avremo cominciato l'un l'altro ad amarci diverrà naturale fare qualcosa per gli altri."